window.location.reload(true)

8jo




 

HOME
CHI SIAMO
EVENTI
CONVENZIONI PER I SOCI
PRODUZIONI
SCHEDE FILMOGRAFICHE
INIZIATIVE
NORME E TESSERAMENTO
CAMPAGNA ABBONAMENTI
PREMIO CINEMA GIOVANE
CONTATTI
ARCHIVIO
PROGRAMMAZIONE 2005-2006
PROGRAMMAZIONE 2006-2007
PROGRAMMAZIONE 2007-2008
PROGRAMMAZIONE 2008-2009
PROGRAMMAZIONE 2009-2010
PROGRAMMAZIONE 2010-2011
PROGRAMMAZIONE 2011-2012
PROGRAMMAZIONE 2012-2013
PROGRAMMAZIONE 2013-2014
PROGRAMMAZIONE 2014-2015
PROGRAMMAZIONE 2015-2016
PROGRAMMAZIONE 2016-2017
PROGRAMMAZIONE 2017-2018
 
 

 

 PROGRAMMA STAGIONE 
CINEMATOGRAFICA  2018/201
9


 
MARTEDI  20 NOVEMBRE
MERCOLEDI  21  NOVEMBRE

16:00/18:45/21:15



MARTEDI 27 NOVEMBREE
MERCOLEDI  28 NOVEMBRE
16:00/18:45/21:15

   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

   
 

 

 

 

Scarica brochure PCG 2018

 

 

COMUNICATO STAMPA

Con preghiera di pubblicazione/segnalazione

Oggetto: EASY di Andrea Magnani vittorioso al Premio Cinema Giovane & Festival delle Opere Prime (XIV edizione 12-13-14  marzo 2018 )

Direttore Artistico: Catello Masullo

Comitato di Selezione: Ugo Baistrocchi, Cristiana Bini, Luciana Burlin, Paola Dei, Roberto Leoni, Armando Lostaglio, Franco Mariotti, Catello Masullo, Ernesto Nicosia, Rossella Pozza, Antonio Rizzo, Bruno Torri.  

Easy – Un viaggio facile facile di Andrea Magnani è il miglior film italiano di esordio del 2017. Lo ha decretato la vasta giuria popolare del Premio Cinema Giovane & Festival delle Opere Prime, composta dalle centinaia di soci cinefili del Cinecircolo Romani e di studenti delle scuola superiori che hanno visionato i film in concorso in matinée, nell’ambito del Progetto di Educazione al Cinema d’Autore (P.E.C.A.) e della Alternanza Scuola/Lavoro stipulata dal Cinecircolo Romano con i Licei Avogadro e Machiavelli della Capitale. Il successo è stato completato dal Premio per Miglior Attore del Festival, attribuito a Nicola Nocella, strepitoso protagonista di Easy. La Cerimonia di Premiazione, condotta da Catello Masullo, presidente del Cinecircolo Romano e direttore artistico del Festival, e da Franco Mariotti, regista, critico cinematografico e conduttore di un gran numero di premiazioni della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, ha premiato anche Francesco Ebbasta per Addio Fottuti Musi Verdi e Andrea De Sica per I figli della Notte. La Sala del Cinema Caravaggio ha faticato a contenere il copioso pubblico intervenuto. Il trofeo principale è stato consegnato ad Andrea Magnani da Andrea Alemanni, Assessore alla Cultura del Municipio II, e da Marco Danieli , vincitore della precedente edizione del Festival, con La Ragazza del Mondo, secondo il tradizionale “passaggio del testimone”. E’ stata premiata anche la migliore recensione degli studenti, redatta da Luca Villari, del Liceo Avogadro. Le targhe, consegnate, come di consueto, da Luciana Burlin, responsabile del P.E.C.A., sono due, una per lo studente ed una per l’Istituto scolastico. Ancora una volta, come per lo scorso anno, il vincitore di questo particolare concorso, appartiene ad una delle classi formate dal Cinecircolo alla professione di critico cinematografico.

Di seguito le motivazioni dei premi attribuiti.

 EASY (ANDREA MAGNANI)

Un film che gioca, con grande sapienza a padronanza del mezzo espressivo, tra i toni del grottesco, della sapida ironia, del road movie, per trattare temi alti e per nulla banali. Come i rapporti con i migranti, ossimoricamente da respingere e da sfruttare. Come la spregiudicatezza dei nostri imprenditori. Come la difficoltà di crescere e restare puri. Come le dimensioni antropologiche dei paesi all’est dell’Italia. Un film originale e poetico, che fa ridere, anche molto, e fa pensare, anche di più, nel solco della migliore commedia prodotta dal nostro paese.

MIGLIOR ATTORE : NICOLA NOCELLA

il miglior Nicola Nocella visto sul grande schermo, un capolavoro di sottrazione, straniamento, spaesamento, meraviglia e linguaggio del corpo. Una performance fisica, oltre che artistica, di encomiabile dedizione, che lo ha visto ingrassare di 20 chili , degna del Bob De Niro di Toro Scatenato e del John Belushi di Chiamami Aquila.

ADDIO FOTTUTI MUSI VERDI (FRANCESCO EBBASTA)

Film di grande originalità. Geniale. Visionario. Rutilante. Dai perfetti tempi comici. Apparentemente anarchico. In effetti studiatissimo. Con una preparazione maniacale. Fatta di mesi di prove teatrali. E, persino , del primo esempio di “Story Board Audio”.

I FIGLI DELLA NOTTE (ANDREA DE SICA)

Un film di genere. Ma che va oltre i generi. Li ibrida, li usa con disinvoltura e li imbriglia, domandoli alla sua idea originale di cinema. Con musiche tragiche ed inquietanti, come i luoghi fisici del film e come i luoghi dell’anima dei suoi protagonisti. Composte dallo stesso Andrea De Sica, all’altezza di quelle, indimenticabili, del padre Manuel.  

 

 

 

 

 

 

 
Stagione 2017/2018 

 al Cinema Caravaggio 

dal 3 ottobre 2017 a fine maggio  2018 

L’ Associazione culturale romana si presenta al lancio della stagione culturale  2017/18, forte della sua esperienza di oltre 50 anni, con rinnovata energia propositiva e con una nuova sala di alta qualità per seguire i film  in programmazione: il Cinema Caravaggio, in Via G. Paisiello 24 . Per i soci  tre   proiezioni di martedì ( e di mercoledì, da gennaio 2018 qualora si concretizzino adeguate adesioni entro 15 novembre 2017)

Programmazione di qualità con selezione di film recentissimi (con  DCP); dibattiti in sala di martedì dopo il primo spettacolo; incontri con i migliori artisti (Sorrentino, Salvatores, Tornatore, Virzì e altri) in virtù
del partenariato con il Cinema Caravaggio, i cui titolari sono produttori impegnati culturalmente. E  per i soci : prezzo scontato  del Caravaggio negli altri giorni della settimana, possibilità di intrattenersi nell’attiguo wine bar.

Verranno proiettati, per i soci , 35 film accuratamente selezionati e valutati positivamente da critica e pubblico; ci sarà come ogni anno a marzo la rassegna  PREMIO CINEMA GIOVANE con 6  opere prime selezionate dall’ultima stagione;  dibattiti a tema sugli argomenti del film in visione, incontri con i più importanti registi e attori del cinema italiano; ogni film sarà presentato con un prologo di orientamento alla visione.

Tutti i Soci riceveranno in formato elettronico stampabile l’intero programma dei film in programma corredato delle schede filmografiche valutative, tramite tre numeri della rivista QUI CINEMA; e potranno consultare il sito web del Cinecircolo per tutte le notizie importanti delle attività della Associazione

La programmazione verrà aggiornata periodicamente per assicurare la visione di film di recente distribuzione. Al Cinecircolo Romano non si è solo spettatori ma si può realizzare una partecipazione attiva, infatti i Soci potranno sviluppare iniziative e proposte tese al coinvolgimento e alla partecipazione nell’ambito di attività culturali cinematografiche e non solo.

Per saperne di più:
Telefona al numero 06 8547151; vieni a trovarci nella nostra sede di Via Nomentana 333/C in orario
di segreteria (lun-mar-mer-giov-ven: 9-13,
esclusi i giorni di spettacolo);  


 

 
  Web Pages by  Maurizio Copyright© CHS                      Aggiornato 12/07/2018
3ghf88jo