La recensione di Massimo Nardin su “Nero su bianco”, di Angelo Frezza

Recensione di Massimo Nardin Sono in molti a dirlo e io ne sono fermamente convinto: un attore comico dimostra di essere un interprete completo quando è capace di recitare anche in ruoli drammatici. Lo ha fatto Massimo Boldi in Festival di Pupi Avati, una delle … Leggi tuttoLa recensione di Massimo Nardin su “Nero su bianco”, di Angelo Frezza

La recensione di Catello Masullo su “Il ricordo di domani”, di Davide Petrosino

Recensione di Catello Masullo Il ventisettenne Davide Petrosino, di Nocera Inferiore (SA), ha coltivato la sua passione per il cinema tra le fila della giuria del Giffoni Film Festival, cui prende parte per sette anni consecutivi, dal 2006 al 2012. Nel 2015 si laurea con … Leggi tuttoLa recensione di Catello Masullo su “Il ricordo di domani”, di Davide Petrosino

La recensione di Massimo Nardin su “Ma chi ti conosce!”, di Vito Marinelli

Recensione di Massimo Nardin Significativi entrambi i titoli, quello del cortometraggio e quello del progetto finanziato dall’Unione Europea, messo in essere dall’istituto comprensivo Caporizzi-Lucarelli e realizzato dalla scuola secondaria di primo grado per il tramite dei suoi alunni e del regista trentenne pugliese Vito Marinelli, … Leggi tuttoLa recensione di Massimo Nardin su “Ma chi ti conosce!”, di Vito Marinelli

La recensione di Catello Masullo su “Apparentemente solo”, di Riccardo Trentadue

Recensione di Catello Masullo Esordio alla regia di Riccardo Trentadue, già valente attore, con un film ben congegnato, che denota una buona padronanza del mezzo espressivo. Apparentemente Solo riesce sapientemente a “ingannare” lo spettatore fino al colpo di scena finale, portando nelle sue corde uno … Leggi tuttoLa recensione di Catello Masullo su “Apparentemente solo”, di Riccardo Trentadue

La recensione di Paola Dei su “Roller Coaster”, di Manuela Jael Procaccia

Recensione di Paola Dei Roller Coaster, la collaborazione fra una regista (Manuela Jael Procaccia) che frequenta il mondo della medicina fin da piccola e la presidente della Women Against Lung Cancer in Europe, è un equilibrio perfetto fra la parte narrativa e la parte clinica, … Leggi tuttoLa recensione di Paola Dei su “Roller Coaster”, di Manuela Jael Procaccia

La recensione di Massimo Nardin su “La missione”, di Alice Murgia

Recensione di Massimo Nardin La missione è un cortometraggio prodotto dal Centro Sperimentale di Cinematografia e realizzato dagli studenti stessi, ciascuno impegnato nella disciplina della propria specializzazione: chi nella regia, come Alice Murgia, chi nella sceneggiatura, nella scenografia, nel montaggio ecc.. Un corto diviso in … Leggi tuttoLa recensione di Massimo Nardin su “La missione”, di Alice Murgia

La recensione di Catello Masullo su “Giulia una storia qualunque”, di Vincenzo Ardito

Recensione di Catello Masullo Vincenzo Ardito, classe 1986, si diploma presso l’Accademia del Cinema di Enziteto nel 2010. Ha girato diversi cortometraggi, spot e videoclip. Si è impegnato a diffondere il cinema sociale, e in questo ambito si delinea il lavoro di ideazione e produzione … Leggi tuttoLa recensione di Catello Masullo su “Giulia una storia qualunque”, di Vincenzo Ardito

La recensione di Paola Dei su “Plastica”, di Dario Ciulla

Recensione di Paola Dei Opera prima nelle vesti di regista per Dario Ciulla, che aveva collaborato nel 2015 a un film su Franco Scaldati. Il corto affronta il tema dell’inquinamento, evidenziando i possibili danni che l’abuso della plastica comporta, soprattutto a danno della sessualità maschile. … Leggi tuttoLa recensione di Paola Dei su “Plastica”, di Dario Ciulla

La recensione di Massimo Nardin su “Burning Red”, di Fabrizio Ancillai

Recensione di Massimo Nardin Il regista Fabrizio Ancillai, prendendo spunto da fatti di cronaca purtroppo frequenti, ha il merito di astrarre  una dinamica di coppia dai molti tratti ricorrenti e di proiettarla in una dimensione sospesa tra la coscienza e l’incubo. Una situazione spezzata e … Leggi tuttoLa recensione di Massimo Nardin su “Burning Red”, di Fabrizio Ancillai

La recensione di Catello Masullo su “Apollo 18”, di Marco Renda

Recensione di Catello Masullo Il trentaseienne barese Marco Renda ha studiato regia presso Pigrecoemme (2003) e si è diplomato in regia cinematografica presso la Nuova Università del Cinema (2004). Nel 2008, con Batman senza confini, viene selezionato al Centro Sperimentale di Cinematografia. Marco ha anche … Leggi tuttoLa recensione di Catello Masullo su “Apollo 18”, di Marco Renda

Camera con vista: i migliori film del 2019 secondo Francesco Mariotti

Il primo re, di Matteo Rovere Film sulla nascita di Roma, tra mito, leggenda e storia. Un film quasi neorealista, realizzato in un modo assolutamente originale, mai osato prima.   Martin Eden, di Pietro Marcello Film di grande impatto storico e sociale basato sul famoso … Leggi tuttoCamera con vista: i migliori film del 2019 secondo Francesco Mariotti

Camera con vista: i migliori film del 2019 secondo Massimo Nardin

Ecco la mia personale classifica dei migliori film dell’anno appena trascorso. Alcune precisazioni. Nessun film del 2019 mi ha convinto interamente. Molti mi hanno deluso; alcuni invece mi hanno entusiasmato per tre quarti e interdetto per il rimanente, spesso nel finale (a eccezione di certi … Leggi tuttoCamera con vista: i migliori film del 2019 secondo Massimo Nardin

Fellini ci ha regalato una bellezza nuova. Una bellezza diversa

Cent’anni fa nasceva Federico Fellini. Nasceva a Rimini in un anno stretto tra due guerre e un regime, sulla soglia sempre più sottile del Ventennio; un anno obliquo, il 1920, sul quale nazioni intere scivolarono verso il fondo della Storia, Italia compresa. Su questo scenario … Leggi tuttoFellini ci ha regalato una bellezza nuova. Una bellezza diversa

Camera con vista: i migliori film del 2019 secondo Catello Masullo – seconda parte

Joker, di Todd Phillips L’originalità nelle espressioni artistiche è merce sempre più rara, specie al cinema. Quando c’è, bisogna esultare. Il mitico Joker, cattivissimo nemico per antonomasia di Batman, lo avevamo visto più volte. Con interpretazioni leggendarie, di Jack Nicholson e di Heath Ledger (ma … Leggi tuttoCamera con vista: i migliori film del 2019 secondo Catello Masullo – seconda parte